“Fase 2”: a Bra riaprono i parchi pubblici per passeggiate e attività sportive

BRA – Dal 4 maggio 2020 entra in funzione la cosiddetta “Fase 2” nella lotta alla pandemia da Covid 19. Il Dpcm del 26 aprile introduce alcune limitate deroghe alle restrizioni in vigore nelle ultime settimane.

In virtù di tale normativa, e sulla base delle decisioni assunte dall’Unità di crisi che si è riunita oggi, da lunedì anche a Bra  sarà possibile accedere alle aree verdi pubbliche non recintate per fare attività sportiva o per una semplice passeggiata purché vengano mantenute le distanze di sicurezza (2 metri in caso di attività sportiva, 1 metro in caso di passeggiate o di sosta sulle panchine). Non sarà consentito svolgere attività ludico-ricreative, fare feste e pic-nic. Rimangono ancora inaccessibili invece le aree gioco per i bambini, che sono transennate. Saranno chiusi al pubblico fino al 10 di maggio i Giardini del Belvedere della Rocca.

Contestualmente, torneranno a essere fruibili tutte le piste ciclabili cittadine.

Infine, si ricorda che il Ministero dei trasporti ha prorogato entro il 15 giugno il termine entro il quale si dovrà provvedere alla sostituzione degli pneumatici invernali con quelli estivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *